Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

Perché Google Maps non mostra alcune case

Google Maps ci consente di visitare quasi . La sua ampiezza di dettagli è sorprendente, ma alcuni luoghi sono sfocati, l’esempio più chiaro sono le case. Perché Google Maps non mostra alcune case è una questione di privacy , ma chi decide quali case sembrano nitide e quali no?

L’app protegge già la privacy delle persone nascondendo il loro volto. Google Maps offusca automaticamente il volto dei passanti per preservare la loro privacy. Alcune case sono anche sfocate, ma non automaticamente, anzi sono i proprietari a richiederlo. Ora che sai perché Google Maps non mostra alcune case, ti insegneremo come chiedere a Google di sfocare la tua casa . Questa è un’azione comune per le celebrità, poiché ricevono troppi sguardi indiscreti, ma possiamo anche farlo per evitare di fornire gratuitamente informazioni ad aspiranti ladri.

Per chiedere a Google Maps di non mostrare la tua casa dobbiamo selezionare la modalità Street View . In questa modalità possiamo esplorare le strade o le aree . Per selezionarlo dobbiamo fare clic sul simbolo “Livelli”, simboleggiato da due quadrati sovrapposti. Se lo selezioniamo, apparirà un menu chiamato “Tipo di mappa” dove dobbiamo selezionare “Satellite”, quindi, sotto, in “Dettagli mappa”, premi “Street View” per vedere le strade. Torniamo indietro e la schermata sarà divisa in 2: in alto, l’esplorazione di Street View e in basso, la mappa con i territori disponibili da esplorare.

Nella zona superiore possiamo muoverci e osservare facciate o porte come se ci trovassimo di fronte. Nell’angolo in alto a destra osserviamo 3 punti. Se clicchiamo su di essi, possiamo condividere la posizione o informare Google di un problema, a noi interessa questa seconda opzione. Selezioniamo “Segnala un problema” e l’app ci reindirizzerà a un modulo in cui possiamo segnalare l’uso di un’immagine inappropriata da parte di Google Maps. In “Richiedi sfocatura” scegliamo il motivo, compiliamo il modulo e lo inviamo a Google . All’interno dei motivi possiamo anche selezionare un volto, una targa o un oggetto.

Leggere  ▶ Cosa sono i regali TikTok LIVE e come inviarli

Perché ci sono aree sfocate su Google Maps?

Sai già perché Google Maps non mostra alcune case, ma perché ci sono aree sfocate su Google Maps? Uno dei vantaggi di questa app sta nell’esplorare quei luoghi remoti che ci incuriosiscono, ma ci sono alcune aree che non possiamo vedere. Ciò risponde a diversi motivi, sia per rispetto delle vittime di reati, sia per motivi di sicurezza o perché semplicemente non è redditizio per Google setacciare determinati luoghi.

Google offusca i luoghi in cui sono stati commessi crimini atroci. Uno degli esempi più noti è la casa 2125 Seymour Avenue, Cleveland, dove un criminale ha rapito tre giovani per diversi anni. D’altra parte, come accennato in precedenza, altri luoghi sono nascosti per motivi di sicurezza , come l’Area 51 o l’isola di North Sentinel. Infine, lunghe distese di terra o di mare sono sfocate perché il colosso informatico ripaga per setacciare quelle aree.

Né va dimenticato che Google è una multinazionale che gioca un ruolo decisivo nel mondo. Nei territori contesi da 2 o più paesi, le regole cambiano. Maps mostra confini diversi a seconda di dove li cerchiamo , ovvero il nostro indirizzo IP. È il caso di Calero o Crimea. Infine, nel 2013 Google ha raggiunto un traguardo mostrando la Corea del Nord, il paese più ermetico del mondo, da una veduta aerea, seppur con meno dettagli rispetto ad altre regioni e ovviamente senza Street View.