Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

Dove trovare Google Translate da scaricare e utilizzare senza Internet

Sebbene non sia il più raffinato di tutti – DeepL e Microsoft Translator ne sono una buona prova – Google Translate è il più utilizzato per la sua facilità di accesso e la quota di mercato dei motori di ricerca. Ciò di cui molti utenti probabilmente non sono a conoscenza è che il traduttore può essere utilizzato senza una connessione Internet se utilizziamo l’applicazione per dispositivi mobili , particolarmente utile se non disponiamo di dati mobili o la nostra tariffa è limitata. Possiamo anche accedervi tramite l’applicazione Gboard, che è la tastiera standard sulla maggior parte dei telefoni Android, come vedremo di seguito.

Come scaricare le lingue in Google Translate da utilizzare senza Internet

Una volta installato Google Translator nel nostro terminale, che può essere scaricato da , dovremo accedere alle impostazioni dell’applicazione facendo clic sulla foto del profilo del nostro utente Google, che si trova nell’angolo in alto a destra . Subito dopo, faremo clic su Lingue scaricate per visualizzare un intero elenco con decine di lingue compatibili con il traduttore .

Per scaricare la lingua che vogliamo utilizzare per effettuare le traduzioni, non dovremo far altro che cliccare sull’icona Download collocata accanto al nome della lingua. La cosa migliore da fare in questi casi è scaricare tutte quelle lingue che utilizzeremo , siano esse inglese, spagnolo, portoghese o una qualsiasi di quelle disponibili nell’applicazione. Terminato il download, che solitamente non dura più di 5 o 10 secondi, la lingua comparirà nella sezione Downloaded.

Come utilizzare Google Translate senza Internet dal cellulare

Per utilizzare Google Traduttore senza connessione a Internet è sufficiente disattivare la connessione dati o la rete Wi-Fi per abilitare la modalità Offline dell’applicazione. Possiamo anche limitare l’uso della rete del traduttore andando nelle impostazioni di Android. In questo caso, il processo è semplice come accedere alla sezione Applicazioni e Applicazioni installate per selezionare l’applicazione in questione. Una volta dentro, faremo clic su Utilizzo dati e infine su Dati mobili e WiFi , che saranno generalmente contrassegnati come attivi.

Leggere  Perché le foto di WhatsApp appaiono sfocate?

Ora dovremo solo indicare il testo che vogliamo tradurre tramite l’applicazione per avviare la traduzione, tramite una fotografia, tramite testo o tramite la funzione Android Dictation. È importante sottolineare che per eseguire correttamente la traduzione dovremo aver precedentemente scaricato sia la lingua di partenza che la lingua di arrivo . Cioè, per eseguire traduzioni dallo spagnolo all’inglese e dall’inglese allo spagnolo, dovremo scaricare entrambe le lingue, non funzionerà solo con l’inglese o lo spagnolo.

E se vogliamo usare il traduttore attraverso la tastiera? Per fare ciò, dovremo selezionare la tastiera Gboard come tastiera Android predefinita, processo che possiamo eseguire tramite la sezione Lingue e metodi di inserimento delle impostazioni di sistema. Con la tastiera attiva, faremo clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra e infine sulla funzione Traduttore . Naturalmente, la traduzione del testo in tempo reale viene eseguita indipendentemente dall’applicazione, quindi è probabile che non possiamo tradurre il testo se non disponiamo di dati o di una connessione Internet stabile.