Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

Come recuperare il tuo account Instagram compromesso

È un problema più comune di quanto potessimo immaginare. Far hackerare il tuo account non è uno scherzo. È una mossa molto pesante con la quale puoi rimanere senza operare con il tuo Instagram per molto tempo o addirittura per sempre. Nel peggiore dei casi, persone malintenzionate saranno in grado di accedere al tuo account e, con esso, compiere oltraggi a più livelli.

Ma fermati qui, non tutto è perduto. Esiste una procedura – diremmo diverse – per provare a recuperare un account Instagram hackerato. Tutto quello che devi fare è seguire le linee guida fornite da Instagram stesso. Perché così sarà più facile recuperarlo. Vediamo come.

Il tuo account Instagram è stato violato?

La prima cosa da fare prima di tentare di risolvere un problema è riconoscerlo. Come? Bene, in questo caso, verificando se il tuo account Instagram è stato violato o meno. Molto probabilmente è successo qualcosa che ti ha fatto pensare che qualcuno con cattive intenzioni abbia deciso di rubare il tuo account.

La prima cosa che ti consigliamo è dare un’occhiata alla tua casella di posta elettronica. Anche se probabilmente è questo l’indizio che ha già fatto sobbalzare la lepre dei sospetti. Se hai un messaggio di Instagram nella posta che ti dice che il tuo indirizzo email è stato cambiato, hai ancora tempo per recuperare il tuo account. Cioè se il messaggio è recente.

Quando viene apportata una modifica a queste caratteristiche, è perché qualcuno è già riuscito ad accedere al tuo account. Tuttavia, Instagram ha adottato misure affinché, in caso di hack, ci siano possibilità di recupero. C’è un pulsante che puoi premere che dice Annulla la modifica.

Leggere  ▶ Queste sono tutte le fasi del tuo ordine Shein

Cosa può succedere? Che la persona che ha rubato il tuo account abbia già cambiato la password di accesso. In tal caso, se la modifica non può essere annullata, dovrai contattare Instagram per segnalare l’account. Vediamo come.

    • Email registrata (la tua, quella usata per hackerare il tuo account)
    • Segna se questa email è uguale a quella di registrazione
    • Email preferita (a cui solo tu puoi accedere)
    • Indica se si tratta di un account aziendale o di un marchio , un account personale con foto in cui appaio o un account personale senza foto in cui appaio
    • Dovrai anche informare Instagram che il tuo account è stato violato. Scegli l’ opzione Il mio account è stato violato
    • Puoi anche aggiungere qualsiasi dettaglio che possa aiutare l’hacking a risolvere il problema più velocemente

    Passaggio successivo: verifica la tua identità

    Dovrai quindi verificare la tua identità. Non appena avrai inviato la richiesta, normalmente riceverai una risposta automatica dal team di Instagram . In questo caso, sarà necessario verificare la tua identità. In altre parole, sei il vero proprietario del tuo account. Puoi farlo in due modi:

    • Il primo, fornisci una foto in cui hai in mano un foglietto con il codice scritto a mano che ti sarà stato dato nella mail di risposta.
    • Indica l’ indirizzo email o il numero di telefono che hai indicato per la registrazione. Devi anche indicare quale dispositivo hai usato per registrarti: se un iPhone, un cellulare Android, un iPad o altri.

    Da lì, riceverai istruzioni dirette al tuo account per recuperarlo il prima possibile. In precedenza, Instagram si sarebbe occupato di verificare se sei il vero proprietario. Da lì, riceverai istruzioni specifiche per recuperare il tuo account. È importante che tu sia paziente, perché questo processo può richiedere alcuni giorni o addirittura settimane.

    Leggere  ▶ Come registrarsi su Telegram per PC

    Cosa devo fare se penso che il mio account sia stato violato, ma posso ancora accedervi?

    Avere il tuo account violato potrebbe significare che non puoi più accedervi. Ma potresti anche essere ancora in grado di accedere normalmente. In questo caso, è importante che tu agisca anche in questo senso. Sia per proteggere l’account in questo momento, sia per prevenire future intrusioni. Ti consigliamo di compiere tre passaggi fondamentali:

    La prima cosa: cambiare la password di accesso

    Puoi farlo dal tuo profilo Instagram sul web o tramite l’applicazione stessa. In questo secondo caso, clicca sull’opzione Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? per avviare il recupero della password. Dovrai indicare quello vecchio e poi quello nuovo.

    Ricordati di non configurare la stessa password di Instagram in altri servizi, come Facebook, email o qualsiasi altro spazio in cui sei registrato. L’hacker potrebbe facilmente accedere a tutti i tuoi account utilizzando un’unica password . Infatti, se hai la stessa password ovunque, ti consigliamo di cambiarla e di inserirne una nuova per ogni registrazione effettuata.

    Fai attenzione con le applicazioni di terze parti

    Ci sono alcune app che potresti aver collegato a Instagram per ottenere determinati servizi che potrebbero non essere del tutto sicuri. Ecco perché ti consigliamo di rivedere la sezione Applicazioni autorizzate, che si trova all’interno della sezione Impostazioni del tuo Instagram. Osserva quali sono autorizzati e se ce ne sono che non riconosci o che non utilizzi, fai semplicemente clic sul pulsante Revoca accesso.

    Attiva il sistema di autenticazione in due passaggi

    È disponibile in molti servizi attuali ed è un doppio passo che garantirà la sicurezza degli utenti . Stiamo parlando di autenticazione in due passaggi.

    Leggere  ¦› Come utilizzare il tuo iPhone come lente d'ingrandimento

    Impostando questa opzione, il sistema ti chiederà di inserire uno specifico codice di accesso ogni volta che qualcuno tenterà di accedere a Instagram da un dispositivo non riconosciuto. Puoi farlo tramite messaggi di testo (SMS) o utilizzando un’app sicura di terze parti come Duo Mobile o Google Authenticator. Attivalo tramite Impostazioni > Sicurezza > Autenticazione a due fattori > Inizia .