Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

Come partecipare al programma beta di WhatsApp su iPhone

Una delle funzionalità più interessanti di per iPhone è che alcune funzionalità di solito arrivano prima di Android, o addirittura rimangono esclusivamente per la piattaforma Apple. Tuttavia, in Android c’è una possibilità ancora più interessante: quella di poter aderire a un programma beta per testare gli ultimi sviluppi. Questo programma non richiede l’accettazione da parte del team di WhatsApp, quindi chiunque si iscriva può partecipare. Ora, la beta di WhatsApp è arrivata su iPhone. Ti diciamo come far parte del programma su iOS.

La verità è che WhatsApp aveva un programma beta su iOS, ma era disponibile solo per un numero limitato di utenti. Non c’era possibilità di aderire liberamente. Ora, per unirti pubblicamente, dovrai scaricare l’app chiamata TestFlight, che è disponibile gratuitamente su App Store . Una volta installato e al momento della registrazione, riceverai un’e-mail con un link di attivazione. Una volta attivato il tuo account, potrai accedere e fare clic su “Avvia test” nell’app WhatsApp che apparirà in TestFlight.

Ricordati di segnalare i bug e i fallimenti della beta

Ora, l’app WhatsApp verrà modificata nell’app beta e potrai aggiornare dall’app . TestFlight avverte che è possibile che i tuoi dati vengano cancellati, anche se di solito non accade. Anche così, è consigliabile fare un backup. Fai già parte del programma beta. Ricorda che riceverai aggiornamenti costanti con correzioni di bug e miglioramenti. Oltre ad altre notizie. Se vedi un bug, puoi segnalarlo a WhatsApp tramite l’opzione “Contatto”. Ricorda che far parte del programma beta non ti dà solo accesso alle ultime notizie. Possono verificarsi anche errori che non si verificherebbero nell’app stabile. Pertanto, è importante avvisare WhatsApp di possibili guasti.

Leggere  ▷ Come fare uno screenshot su Xiaomi Redmi Y3

Affrettati se vuoi provare la beta di WhatsApp su iPhone, visto che, almeno per il momento, gli inviti sono alquanto limitati.

Via: Wabetainfo .