Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

Addio adesivi WhatsApp per iPhone, Apple li rimuove dallo store

Quasi un mese fa, WhatsApp ha aggiunto i pacchetti di adesivi, una funzionalità molto simile a quella di Telegram, ma con un funzionamento diverso. Mentre i pacchetti di Telegram vengono caricati direttamente sull’app stessa, in WhatsApp è necessario installare e mantenere altre app per godere di questo privilegio. Ora Apple ha deciso di rimuovere i pacchetti di adesivi per WhatsApp dall’App Store e limitare il caricamento di nuovi per, dicono, violare le loro politiche.

La spiegazione sta proprio nel punto 4.2.3 (i) delle politiche di Apple . In questa sezione possiamo leggere che “l’applicazione deve funzionare da sola senza richiedere l’installazione di un’altra app”. Ciò significa che gli adesivi WhatsApp per iOS hanno già questo problema dall’inizio, poiché richiedono l’installazione di altre applicazioni secondarie per fornire la funzionalità all’app di comunicazione. In questo modo, se WhatsApp vuole che gli utenti iOS utilizzino gli adesivi, non avrà altra scelta che trovare un altro modo per offrirli.

È evidente che, a differenza di Android, Apple preferisce che in iOS ci siano poche applicazioni, ma che siano di qualità. Pertanto, quelli di Cupertino si stanno preoccupando affinché l’App Store non si riempia di app di terze parti che cercano di sfruttare il pull degli adesivi per WhatsApp. Pertanto , d’ora in poi gli utenti iOS non avranno altra scelta che limitarsi ai pacchetti di adesivi ufficiali o quelli inviati loro dai loro amici Android.

È molto probabile, però, che in futuro vedremo un sistema simile a quello di iMessage. Una sezione di download all’interno di WhatsApp stesso (come quella già fornita di serie) o un sistema come quello di Telegram. In questo modo WhatsApp potrebbe ospitare i pacchetti sui propri server senza violare la politica di Apple. Qualunque cosa accada, la realtà è che in questo momento tutti i pacchetti di adesivi per iOS sono stati rimossi dall’App Store e non potranno essere caricati fino a quando non ci saranno cambiamenti nel modo di procedere.

Leggere  ▷ Come rimuovere il tuo badge Twitch Prime