Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

5 tasti per mantenere organizzate le tue conversazioni su WhatsApp

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo. È possibile che al suo interno tu abbia un piccolo universo pieno di contatti con centinaia di conversazioni aperte, sia individuali che di gruppo. Per questo ti consigliamo una delle formule affinché non ti dia problemi è mantenere l’app ben organizzata. Ad esempio, archivia le conversazioni, esegui un backup regolare o crea scorciatoie per le chat. Tutte queste cose ti semplificheranno l’utilizzo, soprattutto se sei uno di quelli che passano la giornata incollati all’applicazione. Prendi nota perché ti diamo cinque chiavi per mantenere il tuo WhatsApp ben organizzato.

archivia le tue conversazioni

Se vuoi mantenere il pannello principale di WhatsApp pulito e non troppo ingombrante, puoi farlo archiviando le conversazioni. Questa è una delle chiavi principali per avere un’app ben organizzata. Non preoccuparti, perché anche se archivi le conversazioni, puoi riprenderle in qualsiasi momento senza perdere alcun testo. Sia che parlino con te o con te, il contatto archiviato tornerà al pannello principale di WhatsApp non appena lo rivendichi. Se ti parlano, apparirà automaticamente, ma se vuoi riprendere tu stesso una conversazione con un contatto, sai già che puoi farlo cercando quella persona dal motore di ricerca di WhatsApp mostrato in alto.

Se decidi di archiviare una conversazione, puoi farlo facendo scorrere il dito sulla conversazione a sinistra e toccando il pulsante di archiviazione. Se guardi proprio accanto ad esso, appare un’altra opzione “Altro”. Se entri sarai in grado di eseguire altre azioni di quella conversazione, come silenziarla, ottenere informazioni di contatto, esportare la chat, svuotarla o eliminarla.

Collegamenti alle conversazioni

Ti piacerebbe avere scorciatoie per le tue chat di WhatsApp nel menu di avvio? In questo modo non dovrai aprire continuamente l’applicazione per comunicare con le persone che parlano di più. Questa funzione è disponibile solo su Android e ti aiuterà a mantenere il tuo WhatsApp più organizzato. Per creare una chat diretta devi solo entrare nella conversazione all’interno dell’app e cliccare sui tre punti verticali che vengono visualizzati sul lato destro dello schermo del tuo dispositivo. Nel menu a discesa, fai clic su Altro e Crea collegamento. Devi solo farlo per poter trovare un’icona rotonda nel menu di avvio in seguito.Questa icona avrà il nome del contatto e mostrerà la sua immagine del profilo. Basta cliccarci sopra per entrare nella chat senza dover prima aprire WhatsApp. È chiaro che guadagnerai in comfort e velocità.

Backup

Uno dei modi per avere WhatsApp più organizzato è fare regolarmente un backup di tutte le conversazioni. Immagina che succeda qualcosa al tuo telefono, disinstalli l’app o devi semplicemente ripristinare il telefono alle impostazioni di fabbrica. Se fai un backup, tutte le tue conversazioni saranno salvate, proprio come le hai lasciate. Puoi farlo manualmente o programmare l’applicazione per eseguire automaticamente un backup a una determinata ora del giorno. Per farlo, entra nelle impostazioni di WhatsApp nella sezione chat. Quindi vai su Backup chat.

Su iOs vedrai un messaggio che dice: “Esegui il backup della cronologia chat e dei file multimediali su iCloud. In questo modo, se perdi il tuo iPhone o lo scambi con uno nuovo, queste informazioni saranno al sicuro.” Tieni presente, tuttavia, che i tuoi messaggi e file multimediali non saranno protetti con la crittografia end-to-end di WhatsApp mentre si trovano in iCloud.

Leggere  ▷ Come fare uno screenshot su Blackberry Volt

Hai la possibilità di fare il backup in quel momento, o controllare l’opzione di copia automatica. Se vuoi evitare addebiti eccessivi per il consumo di dati, considera di connettere il dispositivo a una rete Wi-Fi.

Contrassegna i messaggi speciali

WhatsApp ti dà la possibilità di poter contrassegnare messaggi specifici per prestarvi maggiore attenzione in un altro momento. Immagina che un contatto di lavoro ti invii le informazioni che devi aggiungere. Con questa funzione hai la possibilità di spostare i tuoi messaggi in questa sezione per rivedere il contenuto della conversazione quando sei meno impegnato. Inoltre, semplicemente, per avere i messaggi che vuoi o che ti piacciono di più salvati in un posto speciale. In questo modo, non dovrai copiarli e incollarli da qualche altra parte, come nell’app Note o in un’e-mail.

Per contrassegnare un messaggio come in primo piano è sufficiente premere per qualche secondo sul messaggio in questione. Si aprirà una serie di opzioni in cui viene visualizzata anche una stella. Fare clic su di esso per memorizzare il messaggio. Quindi torna alle impostazioni di WhatsApp e inserisci “Messaggi in primo piano”. Verranno visualizzate le informazioni appena evidenziate, con la data in cui si sono verificate. Se fai clic sulla freccia mostrata accanto ad essa, puoi andare alla conversazione. Se si desidera eliminare il messaggio, è sufficiente fare clic su Modifica, selezionare ed eliminare.

Non salvare e svuotare

Infine, se desideri mantenere l’ordine al di fuori di WhatsApp, ti consigliamo di disattivare l’opzione per salvare sulla bobina. È disponibile all’interno delle Impostazioni, nelle Chat. In questo modo, tutti quelli che ricevi dai gruppi noiosi, che di solito sono molti al giorno, non verranno salvati nelle tue immagini. Allo stesso modo, se ti stanchi delle conversazioni, vuoi ripulire e hai bisogno di una soluzione urgente, in questa stessa sezione hai la possibilità di svuotare le chat. Tutti i messaggi scompariranno come per magia. Naturalmente, se hai effettuato un backup, puoi recuperarli da lì.

Leggere  ▷ I migliori convertitori online da TikTok a MP3 - agosto 2019