Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

✅ Instagram: si è verificato un errore, riprova

Instagram, in generale, è un’applicazione che ha pochi fallimenti. Il suo sviluppo è molto attivo e ogni pochi giorni vengono rilasciati nuovi aggiornamenti. Grazie a ciò, è molto stabile e gli errori sono rari. Ma, come in qualsiasi altra applicazione, a volte possono comparire problemi di utilizzo . Come risolverli? Hai riscontrato problemi con Instagram: si è verificato un errore, riprova? Ecco alcuni degli errori più comuni di Instagram e le loro possibili soluzioni.

“Si è verificato un errore” su Instagram

Ti sei imbattuto nel messaggio “si è verificato un errore su Instagram? Se ricevi un errore generico nella schermata iniziale di Instagram, ci sono diverse cose che puoi fare. Prima di tutto, controlla di avere l’ultima versione dell’applicazione . Per fare ciò, visita l’app store del tuo dispositivo e verifica che non sia stata rilasciata una nuova versione. Se hai un iPhone, puoi farlo in questo modo:

  1. Abre la App Store.
  2. Cerca Instagram.
  3. Controlla se il pulsante Apri o Aggiorna è visualizzato accanto ad esso. Nel secondo caso, fare clic su detto pulsante per aggiornare l’applicazione.

Se sei un utente Android, procedi come segue:

  1. Abre la Google Play Store.
  2. Vai a Le mie app e i miei giochi , dal menu laterale.
  3. Controlla se esiste una nuova versione di Instagram.
  4. Se c’è, fare clic su Aggiorna.

Avere l’ultima versione di Instagram non solo ti permetterà di godere di nuovi filtri, effetti o funzioni. Serve anche per eliminare i vari bug che gli sviluppatori hanno trovato nell’applicazione.

instagram non si carica

Se il problema che stai affrontando è che Instagram non carica il contenuto, ecco alcuni suggerimenti:

  • Controlla la tua connessione . Sebbene possa sembrare ovvio, molti degli errori durante l’utilizzo di Instagram possono essere dovuti a problemi di connessione. Innanzitutto, controlla che la tua connessione dati mobile sia attiva o che sia connessa correttamente alla rete Wi-Fi. Quindi controlla se puoi utilizzare normalmente altre app o se l’errore si verifica solo su Instagram. Infine, controlla se altri dispositivi sulla tua rete possono connettersi a Internet e sono in grado di caricare Instagram. Se l’errore si verifica su altri dispositivi, potrebbe esserci un problema con la connessione.
  • Verifica che Instagram non sia andato giù . Se tutto sembra a posto sulla tua rete e tutte le altre app funzionano normalmente, i server di Instagram potrebbero essere inattivi. Per verificarlo, vai su Downdetector . Lì, gli utenti segnalano diversi errori di servizio. Se è presente un numero elevato di segnalazioni, è molto probabile che si tratti di un errore diffuso.
  • Se utilizzi Android, svuota la cache . Svuotare la cache costringe Instagram a ricaricare molti dei suoi componenti. Fallo aprendo le informazioni sull’app , toccando Archiviazione e toccando il pulsante Cancella cache .
Leggere  ▷ Come fare uno screenshot su Apple IPhone 6

Se nessuno dei suggerimenti precedenti ha funzionato, prova a eliminare l’app e reinstallarla. Questo rimuoverà tutti i file temporanei che sono stati danneggiati. Ricorda che in questo caso dovrai effettuare nuovamente il login.

Instagram non si apre

Nel caso in cui il problema sia che Instagram non si apre, puoi provare quanto segue:

  1. Riavvia il tuo dispositivo . In questo modo è possibile migliorare le prestazioni del terminale e risolvere i malfunzionamenti.
  2. Aggiorna l’applicazione all’ultima versione per applicare le diverse patch di sicurezza e risolvere gli errori.
  3. Elimina l’app e installala da zero . Questa misura è molto più drastica e consente di ripristinare tutte le impostazioni di Instagram.
  4. Escludi che non ci siano problemi con il tuo account effettuando l’accesso su un altro dispositivo. Pertanto, puoi verificare se la causa dell’errore proviene dal tuo account o dall’applicazione.

Questi quattro passaggi dovrebbero bastare per far scomparire i problemi di apertura di Instagram.

Instagram: azione bloccata, riprova più tardi

Il problema dell’azione bloccata su Instagram è più frequente di quanto si pensi. Al fine di prevenire un uso inappropriato del servizio ed evitare pratiche fraudolente o di phishing, al tuo account potrebbero essere applicate alcune restrizioni. Esistono diversi motivi per cui Instagram blocca le tue azioni durante l’utilizzo della sua app.

  • Violazione del copyright nei contenuti caricati . Devi verificare che i contenuti che carichi sul social network non siano protetti da copyright o avere l’espressa autorizzazione del suo proprietario.
  • Troppi post . Se pubblichi troppe immagini, foto o storie, Instagram potrebbe pensare che lo spam sia lo scopo principale del tuo account. Pertanto, limita il numero di post giornalieri e lascia passare il tempo tra un post e l’altro.
  • Segnalazioni da altri utenti . C’è la possibilità che altri utenti abbiano segnalato il tuo account e quindi Instagram abbia preso provvedimenti.
  • Utilizzo di un gran numero di dispositivi e indirizzi IP . Cerca di utilizzare sempre gli stessi dispositivi per la connessione. In caso contrario, il servizio ti bloccherà come misura preventiva.
  • Violazione degli standard comunitari . Il caricamento di contenuti con immagini sessualmente esplicite, incitamento all’odio o violenza estrema è uno dei motivi per cui il tuo account potrebbe essere stato bloccato.
  • Uso eccessivo del pulsante Segui e del pulsante Mi piace. Questa pratica, nota anche come inseguimento di massa , è contrassegnata come inappropriata. Infatti, il limite di utenti che puoi seguire e il numero di “mi piace” che puoi dare è di 60 all’ora.
Leggere  ▷ Come fare uno screenshot su Meizu 16Xs

Per rimuovere il blocco del tuo account, è meglio attendere qualche ora o qualche giorno. In generale, Instagram applica blocchi temporanei agli account che svolgono pratiche come quelle che abbiamo descritto sopra. Tuttavia, è anche possibile che Instagram abbia bloccato definitivamente il tuo account. In questo caso, è possibile impugnare la decisione. Segui questi passaggi per farlo:

  1. Accedi con il tuo nome utente e password.
  2. Fare clic sul pulsante Ulteriori informazioni .
  3. Seguire le istruzioni che appaiono sullo schermo.

In generale, Instagram ti chiederà alcune informazioni personali e, nel caso di un account aziendale, documenti che ti colleghino direttamente all’azienda. Dopo aver fatto ricorso, non devi fare altro che attendere pazientemente che ti venga comunicata la decisione finale.