Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▷ Come sapere se il tuo account Discord è stato bannato

Il divieto è uno strumento per la piattaforma e per i proprietari e gli amministratori di server per aiutare a controllare ciò che accade. È anche uno strumento di cui si abusa troppo spesso, a volte per i motivi più stupidi o per nessun motivo. Qualsiasi utente Discord può essere bannato per qualsiasi motivo o per nessun motivo. Se pensi che ti sia successo, puoi dire se il tuo account Discord è stato bannato?

Più o meno si.

Discord non ti avvisa se sei stato bannato da un server, ma ti avvisa se ricevi un ban dell’account. Dovresti ricevere un’e-mail dal team Discord Trust & Safety che ti informa che il tuo account è stato bannato e perché.

Sfortunatamente, questo di solito non accade. Potresti ricevere un’e-mail, ma sarà un’e-mail standard generata dal sistema che dice qualcosa del tipo “Il tuo account è stato bandito per aver violato i Termini di servizio di Discord”. Se chiedi loro un motivo, riceverai principalmente un’altra email generata dal sistema che dice qualcosa del tipo “Sulla base dei risultati della nostra indagine, questa è un’azione permanente e non ripristineremo l’account”. Fai loro più domande e probabilmente ti ignoreranno.

C’è un indirizzo e-mail, abuse@discordapp.com, a cui Discord dice che puoi scrivere per scoprire cosa è successo, ma le prove aneddotiche degli utenti dicono che generalmente vengono anche ignorati.

Discordia e divieto di account

Di solito non dico altro che cose positive su Discord poiché il loro servizio è eccellente. Tuttavia, come la maggior parte delle piattaforme online, il loro supporto clienti è pessimo. A volte potresti chiederti se hanno personale o se i robot fanno tutto il lavoro. Le e-mail sono modelli, le risposte mancano di dettagli o specificità e spesso le risposte alle domande non rispondono nemmeno alle domande che hai posto.

Leggere  ▷ Come eliminare tutta la cronologia delle chat di Discord

Questa è l’area in cui Discord cade duramente e perché rimarrà come giocatore o piattaforma casual piuttosto che fare più incursioni in aree commerciali come Slack. Se un servizio non può o non vuole supportare i suoi utenti, non vale la pena pagare quel servizio.

Detto questo, i divieti di account come questo, senza una ragione, sono piuttosto rari. Anche quegli utenti che si lamentano di essere stati bannati spesso sapranno segretamente il perché, anche se non lo ammetterebbero mai.

Cosa fare se vieni bandito da Discord?

Se scopri che il tuo account è stato bannato e non sai davvero perché, puoi provare a contattare abuse@discordapp.com, ma sembra un esercizio inutile. Invece, suggerisco di andare avanti o di creare un altro account. Andare avanti è difficile, soprattutto se tutti i tuoi amici stanno ancora utilizzando Discord, quindi configurare un altro account potrebbe essere la strada da percorrere.

Tuttavia.

Un divieto di account non solo registrerà il tuo nome utente e indirizzo e-mail, ma registrerà anche il tuo indirizzo IP. Sarà necessario modificarlo per poter accedere nuovamente. Ci sono due modi per farlo. Chiedi al tuo ISP di aggiornare il tuo indirizzo IP se ne hai uno dinamico o usi una VPN.

Modifica dell’indirizzo IP

Alla maggior parte dei clienti residenziali a banda larga vengono assegnati indirizzi IP dinamici. Quando si ripristina il modem, esso interroga il server di rete per un indirizzo IP e ne seleziona uno da un pool di quelli disponibili. I modem sono programmati per interrogare gli indirizzi IP in base a una pianificazione prestabilita. A seconda di dove vivi, questo potrebbe essere settimanale, mensile, semestrale o qualcos’altro.

Leggere  ▷ Come fare uno screenshot su Doogee S90

Un modo per controllare è annotare il tuo attuale indirizzo IP esterno sul tuo router o modem. Spegnere il modem per un’ora o durante la notte e riavviarlo. Ricontrolla l’indirizzo IP per vedere se ne ha un altro assegnato.

Se questo non funziona per te, l’utilizzo di una VPN lo farà. Discord funziona bene con alcune VPN poiché ne uso sempre una quando sono online e uso sempre Discord. Tuttavia, ciò non è garantito, quindi se scegli una VPN, scegline una con una prova gratuita. Elimina Discord dal tuo dispositivo e rimuovi tutti i file. Se sei un utente Windows, assicurati di rimuovere anche la cartella Discord dal tuo archivio locale in AddData.

Accedi alla tua VPN, scarica una nuova copia di Discord, crea un nuovo account con un nuovo indirizzo e-mail e ricomincia da capo. Se utilizzi sempre una VPN con Discord, dovresti tornare in attività senza più problemi.

Nella stragrande maggioranza dei casi, c’è una solida ragione per il divieto di account su Discord. Nelle occasioni in cui non c’è, c’è un processo di appello, non importa quanto sia rotto. C’è anche un modo per aggirarlo. Nessuno dei due è l’ideale, ma è meglio che non essere in grado di usarlo affatto!