Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▷ Come saltare i blocchi regionali su Crunchyroll

Se ami gli anime o ne hai un interesse passeggero, conoscerai Crunchyroll e probabilmente avrai visitato il sito almeno un paio di volte. È una delle migliori fonti di anime di buona qualità su Internet con centinaia se non migliaia di titoli disponibili a un prezzo. Quel prezzo è davvero ragionevole, il che è un vantaggio decisivo. Tuttavia, alcuni dei contenuti sono bloccati nella regione e non è così ragionevole. Questo tutorial ti mostrerà come saltare i blocchi regionali su Crunchyroll.

Sono favorevole a pagare equamente per i contenuti. Penso che i creatori di contenuti meritino una ricompensa per i loro sforzi e l’incoraggiamento a continuare a farlo. Non credo che gli editori o le grandi aziende abbiano il diritto di decidere chi può vedere che tipo di contenuto. Questo è il 21° secolo. Un mercato globale dove i confini sono per politici e ispettori fiscali, non per persone reali. Questo è il motivo per cui sono un sostenitore delle VPN.

blocco della regione

Crunchyroll , come Netflix, Hulu, Amazon Prime e altri servizi di streaming sono spesso ostacolati da regole obsolete sui titolari dei diritti. L’intento di queste regole è quello di consentire ai titolari dei diritti di addebitare di più per l’accesso ai contenuti in diverse regioni, rendendo più soldi loro e non i creatori di contenuti.

I titolari dei diritti consentiranno ai servizi di streaming l’accesso ai loro titoli solo se accettano di limitare le regioni in cui è possibile accedere a tali titoli. Alcuni titolari dei diritti insisteranno anche sul fatto che quei servizi di streaming blocchino attivamente i tentativi di aggirare i blackout regionali.

Leggere  WhatsApp potrebbe segnalarti per l'inoltro di spam nelle tue chat

Ecco perché vedi questo nei termini di servizio di Crunchyroll:

[Non è consentito] “contraffare qualsiasi intestazione di pacchetto TCP/IP o qualsiasi parte delle informazioni di intestazione o alterare le informazioni di identificazione della fonte quando si utilizza il Sito o i Servizi o in qualsiasi modo si utilizzano il Sito o i Servizi per inviare messaggi alterati, fuorvianti o falsi informazioni di identificazione della fonte, e ci riserviamo il diritto di bloccare gli indirizzi IP o le reti che si ritiene abusino dell’accesso al Sito o ai Servizi».

Questo termine goffo significa nessuna VPN.

C’è sempre un modo per ottenere ciò che vuoi. Primo per chiarire. Potrebbe essere contro i termini di servizio di Crunchyroll utilizzare una VPN per accedere ai flussi, ma non è illegale. Comunque, non nella maggior parte dei paesi occidentali. Le reti private virtuali sono servizi Web legittimi progettati per fornire connessioni sicure a siti Web, servizi cloud o altri computer. Non sono contro la legge.

Anche l’utilizzo di una VPN per accedere a contenuti con blocco regionale non è illegale. È semplicemente contro i termini di servizio di Crunchyroll. Possono bloccare il tuo account se vengono scoperti, ma non può succedere nient’altro.

L’altra cosa da ricordare è che spesso non è il servizio stesso a voler bloccare i contenuti in una regione. Sono i titolari dei diritti. Questo è sicuramente vero per Netflix, come hanno detto. Non è irragionevole presumere che Crunchyroll sia lo stesso.

Per aggirare questi blocchi regionali su Crunchyroll e sulla maggior parte degli altri servizi di streaming, devi utilizzare una VPN. Poiché le VPN aiutano anche a proteggere la tua privacy e impediscono agli ISP di spiare le tue attività online, hanno molto senso. Tuttavia, dovresti scegliere con attenzione la tua VPN.

Leggere  ▷ Come utilizzare Amazon Firestick senza Internet

Esistono alcuni servizi VPN di alta qualità che funzionano per evitare di essere identificati come VPN e dovrebbero aiutarti a evitare di essere bannato da Crunchyroll.

NordVPN

Con oltre 5.200 server in 60 paesi, indipendentemente da dove viaggi, sarai sempre in grado di connetterti con NordVPN . Il servizio ha una tecnologia double-hop che raddoppia l’anonimato per coloro che hanno davvero bisogno di rimanere segreti. Non è l’opzione più economica, ma è una delle migliori e funziona anche per evitare di essere identificata come VPN.

ExpressVPN

ExpressVPN è una delle VPN più veloci con oltre 3.000 server VPN in 160 località in 94 paesi. Funziona anche per evitare il rilevamento ed è abbastanza veloce per lo streaming di anime praticamente ovunque nel mondo. Non ha quelle funzionalità extra di NordVPN, ma è comunque un ottimo servizio.

IPVanish

IPVanish ha oltre 1.300 server in oltre 75 località in tutto il mondo e lavora per rimanere invisibile ai servizi di streaming. È veloce, affidabile e funziona sulla maggior parte dei dispositivi. Come queste altre due VPN, fornisce una forte sicurezza mentre ti consente di apparire in qualsiasi parte del mondo, ideale per lo streaming di contenuti.

Oltre a bypassare i blocchi regionali su Crunchyroll, questi servizi VPN crittografano tutto il tuo traffico Internet con la crittografia a 256 bit, impediscono che tu venga rintracciato online, impediscono agli ISP di raccogliere i tuoi dati di navigazione e ti tengono al sicuro quando utilizzi il Wi-Fi pubblico. Anche se non sei un fan degli anime, dovresti usare una VPN per tutto il tuo accesso a Internet.

Leggere  Come recuperare gli adesivi di WhatsApp quando cambi cellulare