Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▷ Come registrare i flussi Twitch su Xbox One

 

Twitch è per tutti i giocatori, non solo per i giocatori su PC. Puoi guardare Twitch su Xbox One e PS4 e giocare in streaming anche su entrambi. È semplice da configurare come lo è su un PC e fa un altrettanto buon lavoro nel trasmettere i tuoi giochi al mondo. Questo tutorial ti mostrerà come registrare stream Twitch su Xbox One.

Regoliamo la scena. Sei un giocatore Xbox One che esegue lo streaming su Twitch. Invece di limitarti allo streaming live, vuoi anche registrare quei video per dopo come VOD. Twitch è molto più avanti di te e ha una semplice configurazione con un clic che archivia i tuoi stream come VOD in modo da poterli guardare quando vuoi.

Non c’è niente da configurare sulla tua Xbox, nessuna app aggiuntiva da fare e nessuna modifica alla configurazione da apportare. Tutto è fatto su Twitch. Se non hai l’app Twitch, ne avrai bisogno. Altrimenti, sei a posto.

Tuttavia, ci sono delle limitazioni. I VOD vengono archiviati solo per 14-60 giorni prima di essere eliminati. Se vuoi conservarli per sempre, dovrai scaricarli prima che scadano.

 

In modo da avere il quadro più completo possibile, ti guiderò attraverso l’intero processo dall’inizio alla fine. Dalla configurazione per lo streaming su Twitch all’abilitazione di VOD. In questo modo avrai a portata di mano tutte le informazioni di cui hai bisogno o potrai saltare alla parte che ti serve sapere.

Gli utenti Xbox hanno un vero vantaggio quando si tratta di streaming in quanto è presente una funzionalità integrata nel sistema operativo. Tutto quello che devi fare è abilitarlo sulla scatola e creare un account Twitch per poter trasmettere in streaming live. Dovrai scaricare l’app Twitch da Microsoft Store, ma il resto è facile.

Leggere  ▷ Amazon Firestick è un buon sostituto del cavo?

Affinché tutto funzioni, dovrai essere registrato come utente adulto sulla tua Xbox. Poiché è necessario modificare alcune impostazioni sulla privacy per abilitare lo streaming, qualsiasi account Microsoft registrato per un bambino o soggetto al controllo genitori non sarà in grado di apportare tali modifiche.

Quando selezioni Trasmetti per la prima volta, ti verrà chiesto se desideri utilizzare Kinect se ce l’hai o se stai usando un microfono. Seleziona il tuo microfono e il gioco è fatto.

Questo si occupa della parte di streaming ma non dei flussi di salvataggio come parte VOD. Questa è un’impostazione che devi abilitare all’interno di Twitch.

Questa impostazione registrerà e manterrà i tuoi live streaming come VOD. Se sei un utente Twitch gratuito, i VOD verranno conservati per 14 giorni prima di essere eliminati. Se sei un abbonato Twitch Prime o Turbo, vengono salvati per 60 giorni prima di essere eliminati. Ricordati di scaricare i video se vuoi conservarli prima che scadano.

Risoluzione dei problemi relativi agli stream di Twitch su Xbox One

Il processo di streaming è molto semplice e c’è ben poco che può andare storto. Detto questo, c’è sempre qualcosa che prima o poi si metterà in mezzo. Ecco alcuni controlli di base che puoi effettuare per assicurarti che tutto sia a posto per lo streaming.

Controlla la tua connessione Wi-Fi

Twitch si basa sul WiFi tanto quanto Xbox Live, quindi il primo controllo che dovresti fare è assicurarti di avere una connessione decente.

Controlla la connessione Twitch

Uno dei passaggi precedenti consisteva nel collegare la tua Xbox a Twitch utilizzando un codice a 6 cifre. Verifica che voi due siate connessi visitando la pagina Connessioni di Twitch . Se la tua Xbox è lì, stai bene. In caso contrario, vai su Impostazioni e Connessioni sulla tua Xbox per vedere se Twitch è presente. Altrimenti, dovrai reinstallare l’app Twitch e farlo di nuovo.

Leggere  Il creatore di WhatsApp lascia l'azienda

Questo è tutto se vuoi registrare gli stream di Twitch su Xbox One. Hai qualche consiglio per i nuovi streamer? Condividi la tua esperienza qui sotto!