Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▷ Come fare in modo che un Chromebook rimanga attivo più a lungo

I Chromebook, come laptop e altri dispositivi alimentati a batteria, hanno una modalità di sospensione che si attiva automaticamente quando il dispositivo è rimasto inattivo per un determinato periodo di tempo. Questo per aiutare a preservare la durata della batteria e per la maggior parte funziona bene. Tuttavia, non è universalmente utile, soprattutto se sei in classe o stai lavorando a qualcosa e utilizzi il Chromebook come dispositivo secondario. Quindi sarebbe utile fare in modo che il Chromebook rimanga attivo più a lungo.

Proprio come il timer di spegnimento su altri tipi di dispositivi, come laptop Windows o Macbook, puoi modificare le impostazioni per estendere il timer di spegnimento per tenerti sveglio più a lungo. Questo tutorial ti mostrerà come.

Tuttavia, tieni presente che pasticciare con il timer di spegnimento avrà un impatto negativo sulla durata della batteria. La modalità di sospensione ha lo scopo di risparmiare la carica della batteria, quindi è logico che spegnendola si consumerà più batteria. Se sei d’accordo o non scarichi la batteria così spesso, i seguenti metodi impediranno al Chromebook di spegnersi così rapidamente.

Mantieni il tuo Chromebook sveglio più a lungo

Puoi utilizzare un’impostazione per mantenere il Chromebook attivo più a lungo o utilizzare un’estensione. Entrambi sembrano fare la stessa cosa con lo stesso sforzo, quindi sta a te decidere quale usare.

Impostazione di configurazione:

    Ciò impedirà al tuo Chromebook di andare a dormire mentre fai altre cose. È un peccato che non ci sia alcuna opzione per estendere il timer, ma le tue uniche opzioni sono Sospensione, Attiva schermo o Mantieni schermo acceso. Se lo desideri, puoi anche modificare ciò che accade quando chiudi il coperchio del Chromebook di seguito.

    Leggere  ▶ Quanti passi sono un sweatcoin

    Se queste impostazioni sono disattivate e vedi l’icona di un edificio, non potrai apportare questa modifica. L’edificio significa che il Chromebook è gestito da un controller di dominio che non ha accesso. Non c’è nulla che tu possa fare in questo caso e dovrai utilizzare l’estensione di seguito.

    L’estensione Keep Awake

    Essendo Chrome, puoi anche utilizzare le estensioni per modificare determinati comportamenti e il timer di spegnimento è uno di questi. Finché disponi delle autorizzazioni per installare le estensioni, questo dovrebbe funzionare esattamente come le impostazioni di configurazione. Se non puoi modificare le impostazioni ma puoi aggiungere estensioni, questo è anche un buon modo per evitare di non poterlo modificare manualmente.

    Aggiungi l’estensione Keep Awake al tuo Chromebook da qui . Una volta installato, sarai in grado di selezionare l’icona del sole, del tramonto e della luna. L’icona del sole impedisce di dormire completamente. Il tramonto impedisce il sonno ma consente allo schermo di spegnersi. La luna disattiva l’estensione per dormire normalmente.

    Questo è probabilmente migliore dell’impostazione hardware in qualche modo, in quanto può mantenere il tuo Chromebook attivo mentre facoltativamente manda lo schermo in modalità di sospensione. Questa impostazione è ideale in quanto prolungherà un po’ la durata della batteria spegnendo lo schermo e riducendo le distrazioni. Tuttavia, il tuo chilometraggio può variare.

    Prolunga la durata della batteria del tuo Chromebook

    Se modifichi le impostazioni della batteria del Chromebook, potresti dover apportare alcune modifiche per prolungare la durata della batteria per compensare. Ecco alcuni suggerimenti rapidi per ottenere un po’ più di durata della batteria.

    Leggere  I motivi per cui WhatsApp può bloccare il tuo account

    Disattiva Wi-Fi e Bluetooth

    Sia il WiFi che il Bluetooth utilizzano l’alimentazione per cercare dispositivi e reti, quindi se non li stai utilizzando, spegnili. È anche un piccolo aumento della sicurezza del tuo dispositivo se non li hai costantemente alla ricerca di dispositivi a cui connettersi.

    Chiudi le schede di Chrome non necessarie

    Le schede del browser utilizzano processore e memoria, che richiedono entrambi alimentazione per funzionare. La chiusura di tutte le schede che non stai utilizzando offrirà una piccola estensione della durata della batteria. È anche una buona pulizia e ti consente di concentrarti sulle ciglia che stai utilizzando.

    Luminosità dello schermo inferiore

    Ridurre anche solo un po’ la luminosità dello schermo può far risparmiare molta batteria. A seconda delle condizioni di luce in cui ti trovi, puoi facilmente far funzionare lo schermo con una luminosità del 50-60%. Questo può aumentare un po’ la durata della batteria.

    Puoi fare il possibile e disabilitare i servizi in Task Manager, ma questo inizia a influenzare il modo in cui utilizzi il Chromebook. Se stai davvero cercando di ridurre la durata della batteria, seleziona Altri strumenti in Impostazioni e Task Manager. Da lì puoi vedere cosa sta usando la memoria e puoi spegnerlo. Potrebbe esserci una leggera differenza nella durata del tuo dispositivo tra una ricarica e l’altra.