Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▷ Come creare cartelle del server Discord

Se hai utilizzato Discord per un certo periodo di tempo, quello che era iniziato come un singolo abbonamento al server probabilmente è gradualmente aumentato a una dozzina o forse molte dozzine di server. Ci sono così tanti server che coprono così tanti argomenti che è facile trovarsi a dover gestire un elenco completo di server. È qui che entrano in gioco le cartelle del server Discord.

Le cartelle del server Discord sono state introdotte nell’estate del 2019 e sono andate giù come una tempesta. Invece di avere dozzine o centinaia di chat in elenchi di server in continua crescita nella finestra dell’app, ora puoi creare cartelle del server Discord per organizzarle un po’ meglio.

Puoi creare una cartella per Fortnite, una cartella per Borderlands 3, un’altra per Apex Legends, un’altra per The Division 2 e così via. È possibile accedere rapidamente a tutte le chat relative a tali conversazioni utilizzando tali cartelle. Quando si ha a che fare con centinaia di thread di chat in qualsiasi momento, qualsiasi metodo che aiuti a organizzarli è il benvenuto!

Creazione di cartelle del server Discord

Come la maggior parte delle cose su Discord, si è pensato molto a rendere le cartelle il più user-friendly possibile. È molto semplice creare cartelle del server Discord e ancora più facile gestirle. Il processo funziona in modo simile anche sull’app desktop o sul dispositivo mobile.

Sul desktop, per creare una cartella Discord, procedere come segue:

    Per creare un server Discord su un dispositivo mobile, fai qualcosa di simile:

      Personalizza il tuo tappeto Discord

      Sia sul desktop che sul dispositivo mobile, puoi passare il mouse sopra la nuova cartella e dovresti vedere apparire un’etichetta. Fai clic con il tasto destro sulla cartella sul desktop o premi a lungo sul cellulare e dovresti vedere un popup Impostazioni cartella. Selezionalo e sarai in grado di apportare modifiche alla tua cartella.

      Leggere  ▶️ Come rivedere vecchie immagini di luoghi su Google Maps

      Puoi aggiungere un nome in Nome cartella o cambiare il colore. Queste sono le uniche due modifiche che puoi apportare in questo momento, ma mi aspetto che ne seguiranno altre a un certo punto.

      Mentre cambiare il colore della cartella potrebbe sembrare un po’ inutile, è uno strumento molto utile per organizzare tutto. Ad esempio, se hai creato una cartella Fortnite, una cartella Borderlands 3, una cartella Apex Legends, ecc., puoi assegnare a ciascuna di esse un colore simile al colore del tuo marchio per un facile riconoscimento.

      L’ho già sperimentato e funziona bene per trovare rapidamente i tuoi server. Tutte le mie chat di Borderlands 3 sono nella cartella gialla, le mie chat di Division 2 in una cartella arancione, Destiny 2 in una cartella blu e così via. Potresti ottenere un crossover con i colori, ma sono sicuro che puoi capire qualcosa.

      Le cartelle Discord sembrano una cosa così piccola e nella configurazione di test che utilizzo per SwipeTips non aggiungono molto valore. Tuttavia, nella mia configurazione Discord nella vita reale con dozzine di server su tutti i tipi di giochi e temi, la capacità di organizzare tutto è eccezionale. Ci vuole un po’ per abituarsi a trovare dove si trova tutto, ma era così quando dovevi scorrere l’elenco dei server.

      Se sei un membro di alcuni server animati, c’è un ultimo asso nella manica di questa nuova funzionalità. Contrassegna la cartella come già letta. Se vedi dozzine di notifiche nella stessa cartella e non avrai il tempo di riceverle presto, fai clic con il pulsante destro del mouse o fai clic lungo sulla cartella e seleziona Contrassegna cartella come letta. Questo cancella immediatamente tutte le notifiche da loro. È un altro piccolo miglioramento, ma man mano che la qualità della vita migliora, tutto aiuta!

      Leggere  Queste sono le novità dell'ultimo aggiornamento di WhatsApp

      Le cartelle Discord sono una delle funzionalità più richieste nell’ultimo anno. Ora che sono finalmente arrivati, insieme ad alcune modifiche all’efficienza all’interno dell’app stessa, dobbiamo trovare qualcos’altro che vogliamo. Tutto per tenere gli sviluppatori all’erta e lavorare sodo. Non vogliamo che tu ti arrenda ancora!