Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▷ Come attivare e utilizzare il controllo ortografico in Gmail

Che le tue e-mail siano personali o professionali, un’ortografia e una grammatica scadenti non ti fanno sembrare buono. Un alto livello di inglese è più facile per alcuni che per altri, ma un livello accettabile è essenziale in tutta la comunicazione. La maggior parte delle app di posta elettronica ha una qualche forma di controllo ortografico e Gmail è una di queste. Dobbiamo solo usarlo per assicurarci di essere qualcuno che valga la pena ascoltare. Questo tutorial ti mostrerà come attivare e utilizzare il controllo ortografico in Gmail.

Ci sono molte app che pretendono di aiutarti a digitare meglio, ma la maggior parte di esse dovrebbe essere evitata. Abbiamo tutti stili e modi diversi di dire le cose e usare un’app per censurare o correggere tutto ciò che diciamo è un buon modo per suonare come tutti gli altri. Dove le app possono aiutare è con l’ortografia e la grammatica di base. Mantieni il tuo stile di scrittura, ma accetta un piccolo aiuto con l’ortografia se ne hai bisogno.

Se sei un utente di Gmail, hai due opzioni principali per questo. Puoi fare in modo che il browser controlli l’ortografia o farlo manualmente all’interno dell’e-mail. Per quanto ne so, Gmail non controlla automaticamente l’ortografia.

Usa il controllo ortografico nel tuo browser

La maggior parte dei browser Web avrà il controllo ortografico abilitato per impostazione predefinita, ma è facile da controllare. Sarà un’impostazione sepolta nel menu Opzioni o Impostazioni, a seconda del browser che utilizzi.

Attiva il controllo ortografico in Chrome

Per attivare il controllo ortografico in Chrome, procedi come segue:

    Leggere  ▶ Come risolvere il problema dello schermo nero in Google Chrome per Android

    D’ora in poi, ogni volta che digiti Chrome, qualsiasi errore di ortografia verrà evidenziato con una linea rossa sotto di esso. Fai clic con il tasto destro sulla parola e vedrai le opzioni di ortografia che ti vengono presentate. Selezionane uno per correggere la parola.

    Attiva il controllo ortografico in Firefox

    Puoi fare la stessa cosa in Firefox, ma i menu hanno nomi leggermente diversi.

      Finché ti assicuri che la lingua predefinita sia corretta, inizierai a vedere gli errori di ortografia evidenziati in rosso. Fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare l’ortografia corretta nella finestra di dialogo.

      Puoi anche usare il menu about:config se preferisci.

        Gmail ha un correttore ortografico integrato, ma non lo correggerà automaticamente. Dovrebbe evidenziare gli errori di ortografia con una sottolineatura rossa, ma non li correggerà per te. Hai due opzioni per correggere l’ortografia in Gmail.

        1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla parola sottolineata in rosso e selezionare l’ortografia corretta nella finestra di dialogo.

        2. Seleziona l’icona del menu a tre punti all’interno della finestra di composizione dell’e-mail e seleziona Verifica ortografia. Eventuali errori di ortografia verranno evidenziati in rosso. Cambia o fai clic con il tasto destro e cambia come sopra.

        Hai anche la possibilità di aggiungere parole al dizionario, se necessario. La lingua cambia rapidamente e compaiono continuamente nuove parole. Sebbene siano regolarmente aggiornati, i dizionari sono sempre aggiornati. Inoltre, il volgare locale non può mai essere completamente coperto da nessun dizionario.

        La stessa opzione del menu contestuale che usi per controllare l’ortografia ti dà anche l’opportunità di aggiungere parole al tuo dizionario personalizzato. Utilizzare questa opzione ogni volta che una parola è scritta correttamente o è considerata errata dal controllo ortografico. Ci vuole solo un secondo, ma migliorerà la tua esperienza a lungo termine con Gmail.

        Leggere  ▶ Kuri, ecco come funziona l'app per essere più ecologica quando si mangia

        Risoluzione dei problemi del controllo ortografico di Gmail

        Ho visto un paio di volte in cui il correttore ortografico non rileva una parola o non visualizza il menu di dialogo corretto. Puoi fare due cose per rimediare a questo problema, disattivare il controllo ortografico e quindi riattivarlo, oppure controllare il tuo browser per i vecchi plug-in del controllo ortografico.

        Il primo metodo utilizza i passaggi precedenti per il tuo browser, poiché di solito è il browser il colpevole e non Gmail. Segui i passaggi precedenti e disabilita il controllo ortografico. Quindi riaccendilo per vedere se funziona.

        In caso contrario, controlla le estensioni di Gmail o le estensioni di Chrome/Firefox per un plug-in per il controllo ortografico. Se ne usi uno, potrebbe essere obsoleto o in conflitto con il correttore ortografico integrato. Disattiva il plug-in, riprova il controllo ortografico e aggiorna e attiva o disattiva il plug-in.