Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▶ Quante volte puoi cambiare il tuo nome utente su Twitter

La nostra identità sui social network non deve essere sempre immutabile. Molti utenti tendono a cambiare nome ogni volta che cambiano lavoro per incorporare il nome dell’azienda per cui lavorano, ma le politiche di ogni social network variano, quindi è naturale chiedersi quante volte è possibile cambiare il proprio nome utente su . In questo modo sapremo quanto liberamente possiamo apportare modifiche e pentircene -o meno- per finire per tornare al punto di partenza.

Su Twitter non c’è limite alla frequenza con cui un utente può cambiare il proprio nome utente, quindi possiamo stare tranquilli. In altri social network questa linea guida è molto più severa. Su Instagram possiamo fare solo due cambi ogni 14 giorni (o, che è lo stesso, uno a settimana), mentre su Facebook quando cambiamo il nome utente dovremo lasciarlo invariato per i prossimi due mesi.

Non essendoci limiti alla modifica del nome utente Twitter, la piattaforma impedisce allo stesso utente di creare più account quando vuole cambiare il proprio nome originale. Certo, un cambiamento molto improvviso o diversi molto ripetitivi possono influire negativamente su di te , facendo sì che smettano di localizzarti con la stessa facilità e, probabilmente, vengano puniti in una certa misura dall’algoritmo di Twitter, uno dei grandi misteri di la rete.

Come cambiare nome utente su Twitter

A gran parte degli utenti potrebbe interessare sapere come cambiare almeno una volta il nome utente su Twitter. Fatta eccezione per quegli utenti che hanno un marchio personale ben definito e hanno avuto la fortuna di registrarsi agli albori del social network dell’uccellino, il resto ha dovuto scommettere su formule originali o creative. Anche rilevare che il nome che si vuole utilizzare è stato rilasciato (cancellando il profilo che lo aveva, in genere), è una gioia che può portare anche noi a prendere la decisione di questo cambiamento.

Leggere  ▶ Come visualizzare le email archiviate sul cellulare in Gmail

Per modificare il nome utente su Twitter , devi visualizzare il menu laterale sulla sinistra dello schermo e cliccare su ‘Impostazioni e privacy’. Successivamente, fai clic su “Il tuo account” e quindi su “Informazioni sull’account”, per accedere ai , tra cui il nome utente che vogliamo modificare.

Ora non resta che accedere a “Nome utente” e scrivere il nuovo nome che vogliamo definire per noi su Twitter prima di fare clic su “Fine”. Va anche notato che quando cambi il tuo nome utente, significa che stai rilasciando quello vecchio , quindi un altro utente di Twitter potrebbe impossessarsene se provasse a registrarsi con quel nome utente.

Perché non posso cambiare il mio nome utente su Twitter?

Può succedere che si ponga la domanda sul perché non posso cambiare il nome utente su Twitter dopo aver provato più e più volte con il nuovo nome che vogliamo e visto che non avanza . Puoi modificarlo solo con un nome con il quale appare il segno di spunta verde nell’immagine. Se viene visualizzato un punto esclamativo rosso, significa che qualcun altro lo sta attualmente utilizzando. Devi anche rispettare una linea guida di Twitter, e cioè che nessun nome utente può contenere meno di quattro caratteri.

Qual è il mio handle di Twitter

Alcune persone confondono il nome utente con il nome del profilo Twitter, quindi è una buona idea distinguerli e determinare qual è il mio handle di Twitter . Per farla breve, l’ handle di Twitter è tutto ciò che segue la @ nel social network, cioè il nome utente. La differenza è che l’ handle o il nome utente di Twitter deve essere univoco all’interno di Twitter , mentre il nome del profilo può essere quello che vogliamo, anche se ci sono altri utenti che lo utilizzano.

Leggere  ▷ Come fare uno screenshot su Nokia 2V