Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▶ Instagram diventa Google Maps con questa nuova funzione

L’aggiunta di funzionalità con la combinazione di diverse piattaforme porta molti strumenti più interessanti a tutte le app. Ora Instagram si trasforma in Google Maps con questa nuova funzione che spieghiamo di seguito e che sarà sicuramente davvero pratica per te.

Instagram è diventata una delle applicazioni più popolari oggi. Questa piattaforma ha già superato i 1.200 milioni di utenti e le stime dicono che entro il 2026 raggiungerà i 1.500 milioni. Si conferma così il trend globale di crescita esponenziale e tranquilla del numero di utenti attivi che l’app subirà nei prossimi anni.

Di tanto in tanto le app vengono aggiornate con nuovi strumenti che rendono l’esperienza dell’utente molto più interessante. Ora su Instagram puoi trovare le pubblicazioni realizzate in qualsiasi località o filtrare per categoria e visualizzarle sulla mappa. Così, Instagram diventa Google Maps con questa nuova funzione.

Questa nuova funzione ti consentirà di conoscere il luogo esatto in cui è stata scattata l’immagine o la storia. Può essere qualsiasi luogo, da una città o da uno stabilimento, sia esso un negozio, un ristorante, una caffetteria o un monumento. Una volta aperta la mappa, puoi vedere le icone circolari su cui puoi fare clic per vedere le storie che sono state pubblicate in quei punti. In basso vedrai, oltre al nome del luogo, i chilometri che ti separano da esso e il numero di pubblicazioni su Instagram dove quel luogo è stato taggato. Nel caso di strutture come ristoranti, ti offre anche informazioni sul costo medio e sugli orari di apertura.

Inoltre, puoi vedere le relative guide e anche proprio accanto al nome del luogo troverai tre puntini. Se li premi e scegli “apri nelle mappe” puoi stabilire il percorso per vedere come arrivare in quel luogo. Instagram mostra sui post realizzati da un luogo, due tipi di filtri, uno chiamato “in primo piano” e un altro “recente “. Il “in primo piano” mostra quelle pubblicazioni con il maggior numero di interazioni e il “recente” mostra le immagini o i video più recenti che sono stati pubblicati in quel luogo. Puoi salvare la posizione di ognuno di questi luoghi situati sulla mappa e puoi anche condividerla tramite messaggio diretto se vuoi suggerire il sito a qualcuno dei tuoi contatti.

Leggere  ▶ Come guadagnare con Sweatcoin

Come cercare luoghi su Instagram

Come hai visto, Instagram diventa Google Maps con questa nuova funzione che include le posizioni sulla mappa. Per iniziare a metterlo in pratica, spiegheremo come cercare luoghi su Instagram.

Esistono diversi modi per cercare luoghi su e visualizzare la mappa di Google Maps. Da un lato puoi accedere a Google Maps semplicemente cliccando sul nome della località che compare sotto il nome utente che ha postato la foto.

Un altro modo per cercare luoghi su Instagram è fare clic sull’icona della lente di ingrandimento che appare nella parte inferiore dell’interfaccia e quindi digitare la città nella casella di ricerca in alto. Successivamente, devi fare clic sull’ultima icona che appare sulla destra, appena sotto la casella di ricerca. Questa icona è la stessa che contrassegna un sito su Google Maps. Con questo indicheremo a Instagram che si tratta di un luogo.

In questa scheda con il pin della posizione, appariranno come suggerimento diverse posizioni vicine al luogo che abbiamo scritto nella casella di ricerca. Non ci resta che fare clic su uno qualsiasi dei risultati dei suggerimenti per filtrare e vedere le immagini che sono state pubblicate da quella posizione.