Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▶ È impossibile flirtare su Tinder: tutto ciò che hai contro da abbinare su Tinder

Pensavi che aprire un account su un’app di appuntamenti fosse la soluzione per porre fine alla tua vita da single, ma hai scoperto che non c’è modo di flirtare su Tinder . Sei un povero che non vale niente e che nessuno vuole? Non necessariamente. L’applicazione ti rende meno facile di quanto immagini.

Se hai provato l’applicazione, saprai sicuramente che è uno strumento gratuito, ma che ha anche piani di pagamento che ti assicurano una maggiore visibilità per ottenere più facilmente i Mi piace. Ma ovviamente, se fosse molto facile trovare appuntamenti nel nessuno avrebbe bisogno di pagare per usare Tinder . Ecco perché l’app ti dà uno di calce e uno di sabbia in modo che tu creda che il servizio funzioni, ma funzionerebbe meglio se paghi.

Pertanto, ciò che fa l’applicazione è darti molta visibilità all’inizio in modo che tu ti agganci e poi inizi a darti sempre meno. E visto che vuoi ancora incontrare tante persone sul social network come hai fatto finora, potresti decidere di assumere un piano a pagamento.

Come funziona l’algoritmo di Tinder

Non ci sono molte informazioni pubbliche su come funziona l’algoritmo di Tinder . Ma conosciamo alcuni dettagli che possono aiutarti a ottenere più Mi piace. Come abbiamo già detto, gli utenti che hanno appena iniziato sul social network hanno più visibilità. È importante anche che tu entri spesso nel social network, poiché quando ti posizioni nel feed di altri utenti, la piattaforma tiene conto anche di chi trascorre più tempo sullo strumento. E un altro aspetto che tiene conto è che le due persone sono connesse contemporaneamente, quindi troverai sicuramente persone che usano l’app contemporaneamente a te.

Leggere  ▶ Come giocare a Heads Up con le serie Netflix

Tinder non tiene conto di altri dettagli come la razza o la situazione economica dei suoi utenti , quindi l’algoritmo ti permetterà di incontrare persone di ogni tipo.

Tecniche per pagare Tinder Premium

Le tecniche per farti pagare Tinder Premium sono i tentativi dell’app di farti spendere soldi e abbandonare il piano gratuito. E per questo il primo passo è essere agganciati. Per questo, come abbiamo accennato, le persone che hanno appena iniziato o che utilizzano molto il social network hanno maggiore visibilità. In questo modo penserai che funziona e che vale la pena continuare a utilizzare l’applicazione.

Il piano gratuito ha anche un limite massimo di Mi piace giornalieri , quindi se stai avendo successo sul social network, arriva un momento in cui ti blocca.

Quindi, in un dato momento, si scopre che la tua visibilità inizia a diminuire. Che non fai tante partite come prima. E anche che non puoi provare a dare più Mi piace per incontrare più persone perché il loro numero è limitato. E non puoi vedere chi ti ha dato un like per andare oltre. Ma sei già agganciato e non smetterai di usare l’app. Bene, allora salti dentro e finisci per assumere la versione a pagamento.

Trucchi per farti appassionare a Tinder

I trucchi per farti appassionare a Tinder sono fondamentalmente quelli di cui abbiamo discusso: darti più visibilità se sei appena agli inizi in modo da renderti conto che è uno strumento che funziona e dare la priorità a quelle persone che passano più tempo sul social network .

Sapendo che più lo usi, meglio andrà e, soprattutto, avendo molto successo nei tuoi primi giorni , è facile che tu finisca per essere totalmente agganciato all’applicazione. E quando sei agganciato, improvvisamente la corsa alla partita inizia a placarsi. Non è che sei diventato meno desiderabile da un giorno all’altro. È tutta una strategia di Tinder, quindi finisci per pagare se vuoi davvero flirtare.

Leggere  ▶ Come trovare gruppi Telegram segreti