Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▶ Cos’è BeReal, il social network alternativo al posturing di Instagram

Viviamo tempi strani. Gli influencer di Instagram vogliono che il social network che li ha lanciati verso la celebrità smetta di copiare TikTok; TikTok gode dell’attenzione della generazione Z nella sua applicazione ( tranne negli USA, dove trionfa un veterano ) ed emergono nuovi social network che a loro volta vogliono differenziarsi da Instagram e dal suo mondo di colore e fantasia. Sono sempre di più le persone che si chiedono cosa sia BeReal, il social network alternativo al che sta iniziando ad attrarre sempre più follower in Spagna.

Scheda dati Sii reale
Anno di pubblicazione 2020
Fondatori Alexis Barreyat e Kevin Perreau
Piattaforme iOS e Android
Utenti attivi giornalieri 10 milioni ( agosto 2022 )
download cumulativi Più di 53 milioni ( settembre 2022 )
Lingue disponibili Spagnolo, inglese, francese, tedesco, italiano, portoghese, giapponese e coreano
Sito web bereal.com

BeReal cerca di differenziarsi da Instagram e TikTok e nell’AppStore aggiungono addirittura un avviso: “BeReal non ti renderà famoso, se vuoi diventare un influencer puoi tornare su Instagram e TikTok”. Anche se questo può essere vero, coloro che hanno catapultato BeReal alla fama quest’anno sono influencer di alto livello come Rosalía, l’attuale regina della viralità in Spagna, o Tyler, The Creator, un altro utente abituale della piattaforma.

Come funziona BeReal

La domanda su come funziona BeReal sorge non appena l’applicazione viene installata, poiché l’utente riceve rapidamente una notifica che lo informa che ha due minuti per catturare il suo BeReal. Questo avviso allarmistico ti apre una finestra di tempo per scattare una foto che il tuo cellulare catturerà con le sue due fotocamere, quella posteriore e quella selfie, potendo condividere con tutto il mondo (o solo con i tuoi amici) ciò che sei facendo in quel preciso momento. I BeReal che crei possono essere condivisi direttamente su altri social network come , Instagram, Twitter o Facebook, oltre a poterli scaricare sul tuo telefono.

Questa ristretta finestra di tempo che BeReal fornisce per caricare i contenuti cerca di complicare . Niente più pose eccentriche e filtri folli, semplicemente perché in BeReal non ce ne sono. Viene pubblicata solo una foto al giorno, mantenendo così una maggiore ‘purezza’ rispetto ad altri network in cui i creatori di contenuti rifiniscono anche il più piccolo dettaglio delle loro foto e dei loro video.

Nel caso in cui un utente non pubblichi una foto , non succede nulla, poiché potrà pubblicarla successivamente. Questo fa sì che molti decidano di aspettare che un giorno accada qualcosa che valga la pena pubblicare (scattare una foto del desktop mentre si lavora sarà molto reale, ma poco interessante per il mondo).

Affinché l’utente possa vedere i BeReal di altre persone (sezione ‘Discovery’), dovrà prima caricare il proprio. Quando le vedrai potrai reagire con una Realmoji, non potrai più inviare il tipico e quasi automatico ‘Mi Piace’, ma dovrai inviare la tua vera reazione scattata con la tua fotocamera.

Come creare un account utente in BeReal

Chi è interessato a scoprire come creare un account utente in BeReal non avrà troppe difficoltà. Quando installi l’applicazione e salti i primi messaggi che spiegano brevemente come funziona la piattaforma, verranno visualizzati i passaggi da seguire. Devi aggiungere il nome completo, una data di nascita, associare un numero di telefono (riceverai un codice per proseguire con la registrazione) e scegliere un nome utente. Niente dall’altro mercoledì .

Una volta installato e con il nostro utente attivo, possiamo procedere a pubblicare il nostro primo BeReal senza filtri o quasi senza tempo per preparare qualcosa di originale . Al momento, questo social network è pieno di foto di prova (paesaggi, scrivanie, stanze…) ma gli utenti più ‘veterani’ stanno iniziando a mostrare una sorprendente padronanza di questo nuovo formato di foto di paesaggi e selfie.

Leggere  ▷ Come fare uno screenshot su Xiaomi Redmi Go

Chi sono i fondatori di BeReal

Il successo fulmineo di questo social network ha generato subito curiosità su . I francesi Alexis Barreyat e Kévin Perreau sono i due co-fondatori dell’applicazione che ha fatto più parlare negli ultimi mesi. Barreyat ha lavorato in passato per Go Pro e nel 2020 ha intrapreso l’avventura di sviluppare questa alternativa a Instagram con l’anti-postura come bandiera, e con lui si è imbarcato Perreau, che ha lasciato il lavoro di project manager presso la società di consulenza francese Opteamis.

Alexis Barreyet, in una conversazione con gli studenti in Francia. Fotografia: LinkedIn Kévin Perreau

Sebbene questo social network abbia una forte origine francese, il talento spagnolo si trova anche nel suo organigramma. David Aliagas, 22 anni, è uno dei responsabili dell’implementazione della strategia di espansione di BeReal in tutto il pianeta. Con oltre 50 milioni di download totali, la stragrande maggioranza accumulati finora nel 2022, il loro lavoro sta dando i suoi frutti.

Reazione dei tuoi concorrenti

BeReal è nato chiaramente al contrario di Instagram, ma anche TikTok ha reagito prontamente per cercare di contenere l’ascesa del social network francese. conferma molti dei fondamenti che hanno reso BeReal così popolare, anche se con piccole sfumature. Invece di avere una finestra di due minuti per scattare la foto, TikTok Now offre tre minuti e ti consente anche di registrare video .

TikTok-Ora

Anche Instagram non è rimasto immobile di fronte a questa irruzione, compreso con cui vengono utilizzate entrambe le fotocamere del cellulare, proprio come fa BeReal. La differenza è che Instagram non stabilisce un limite di tempo, lasciando spazio alla creatività degli utenti e a quell’atteggiamento da house brand che è stato proprio il germe di questo inatteso concorrente nel mercato dei social network.

Leggere  GIF y memes del Día de la Madre para compartir por WhatsApp: los mejores del 2024

Altri articoli dell’app