Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▶ Cosa sono le note di Twitter e a cosa servono?

Nei suoi primi giorni, vantava il limite di 140 caratteri per scrivere tweet sulla sua piattaforma. Quella è stata dimenticata con la sua duplicazione a 280 caratteri… e adesso arrivano le note. Questo articolo spiegherà cosa sono le note di Twitter ea cosa servono all’interno della nuova funzione che il social network include per quegli utenti che vogliono elaborare senza dover pubblicare thread che -siamo onesti- quasi nessuno legge.

Notes sarà una nuova funzionalità che consentirà agli utenti di aggirare tutte le limitazioni che un tempo caratterizzavano Twitter. Con questo nuovo strumento, un tweeter potrà condividere un testo della lunghezza che desidera, fornendo anche elementi multimediali come immagini o link che portano ad altre pagine. Insomma, d’ora in poi puoi avere il tuo blog incorporato in Twitter oppure puoi scrivere i tuoi articoli completi sul social network se ti dedichi al mondo della scrittura professionalmente.

Questa nuova funzionalità arriva su Twitter dopo che i thread sono diventati di moda . Gli utenti che vogliono approfondire un argomento tendono a collegare più tweet consecutivi, creando veri e propri sproloqui. Esistono e Twitter Blue ha persino acquisito una di queste API per integrarla nel suo servizio premium. Tuttavia, questo è stato un inconveniente per l’autore dei thread, che ora può scrivere tutto in un’unica pubblicazione.

Resta da vedere se il lettore accoglierà a braccia aperte questa nuova possibilità , visto che uno dei segreti del successo di Twitter (almeno inizialmente) è stata la sua capacità di offrire brevi testi che riassumessero in poche parole un messaggio principale.

Leggere  ▶ Fa caldo, molto caldo: meme estivi da inviare tramite WhatsApp

Come utilizzare le note di Twitter invece di scrivere testi in diversi tweet

Coloro che sono interessati a imparare come utilizzare Twitter Notes invece di digitare il testo dovranno aspettare un po’. La nuova funzione è ancora in fase di test e Twitter l’ha abilitata solo per un numero limitato di utenti del social network. Alcuni di questi utenti hanno già condiviso degli screenshot che ci permettono di farci un’idea di come usare le note e scrivere lunghi testi su Twitter senza dover aprire un thread.

La posizione delle note sembra chiara che si troverà nella barra dei menu laterale, sotto la funzione Momenti e nella sua versione inglese si chiama ‘Scrivi’. Sarà individuabile dall’icona di un’agenda con una matita.

Dopo aver fatto clic su quell’icona, ti guiderà alla schermata in cui puoi iniziare a scrivere la tua nota. Gli utenti potranno interagire con esso come se fosse un normale tweet , quindi in questo senso, scrittori e giornalisti non dovrebbero temere di perdere l’interazione quando pubblicano una nota su Twitter.

Questi indizi che stiamo ottenendo su Twitter Notes non sono definitivi (infatti, il loro nome in spagnolo sembra essere Textos ), tutt’altro. Twitter sta ancora testando nuove modifiche e ottenendo l’opinione degli utenti che hanno la funzione disponibile nelle loro applicazioni, quindi non dovrebbe sorprenderci che il design finale sia leggermente diverso da quello che stiamo già vedendo negli screenshot.

Qual è il limite delle note di Twitter?

Ovviamente, non importa quanto sia aumentato il limite, è di scrivere un’opera donchisciottesca di migliaia di pagine. Qual è il limite delle note di Twitter? La piattaforma assicura che consentirà un massimo di 100 caratteri nel titolo della nota e nel corpo della nota sarà possibile raggiungere le 2.500 parole. Il salto quantitativo dagli attuali 280 caratteri alle note (stimate in cinque pagine con dimensione carattere 12) sarà notevole.

Leggere  ¦› Come accedere alle impostazioni di iCloud su iPhone e iPad