Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▶ Come vedere la mia posizione attuale con vista satellitare su Google Maps

Il numero di opzioni che abbiamo a nostra disposizione in qualsiasi applicazione cartografica è in aumento, ma anche così la nostra curiosità è sempre un passo avanti. Non sono i pochi utenti che vogliono scoprire come vedere la mia posizione attuale con una vista satellitare su Google Maps e sebbene l’applicazione ci consenta di vedere dove siamo dall’alto con una qualità dell’immagine abbastanza accettabile, è probabile che la realtà non finisce per soddisfarci

Quando si accede a Google Maps, se vogliamo vedere come appare la nostra posizione attuale da un satellite , dobbiamo solo fare clic sull’icona con un obiettivo che troviamo sulla destra in modo che la posizione sia specificata (supponendo che abbiamo precedentemente attivato il posizione sul nostro cellulare). In quel momento, dovremo cliccare sull’icona dei layer, rappresentata con due rombi sovrapposti sempre sul lato destro dello schermo, e scegliere l’opzione ‘Satellite’.

Configurando l’applicazione Google Maps in questo modo , possiamo ingrandire la mappa fino a vedere la strada in cui ci troviamo, anche se scopriremo che la disposizione delle auto (ed è possibile quella delle attività commerciali della zona) è non lo stesso che vediamo con i nostri occhi giorno per giorno.

L’attuale immagine satellitare di Google Maps è reale?

Questo porta gli utenti alla domanda successiva: l’attuale immagine satellitare di Google Maps è reale? L’immagine è reale, ma non è attuale. L’unico fattore attuale che appare su quella mappa è la nostra posizione in quel punto. Se vogliamo sapere quando è stata scattata l’immagine satellitare che abbiamo trovato durante la ricerca della nostra posizione attuale, dovremo utilizzare la versione web di Google Maps.

Leggere  WhatsApp e Facebook non condivideranno le tue informazioni utente in Europa

In esso, vedremo in fondo la legenda su quando è stata scattata l’immagine in questione , la società di tecnologia spaziale utilizzata per catturare l’immagine e l’organizzazione che l’ha scattata, come il National Geographic Institute in Spagna. Più popolata è la tua posizione attuale, più è probabile che la foto di Google Maps sia più recente e riceva aggiornamenti frequenti, anche se sei lontano dal vedere l’immagine in tempo reale.

Come vedere le immagini satellitari in tempo reale della mia posizione attuale

L’interesse a scoprire come vedere le immagini satellitari dal vivo della mia posizione attuale è un sogno che molti utenti hanno. Questo ci permetterebbe, ad esempio, di scoprire quale corsia si trova in un ingorgo e quale dovremmo utilizzare per uscirne il prima possibile, oppure controllare dove c’è uno spazio libero per parcheggiare nel quartiere quando torniamo a casa dal lavoro. La realtà, per il momento, è una brocca di acqua fredda per chi vuole avere immagini satellitari in diretta della propria posizione.

Una volta verificato che Google Maps non ci fornisce immagini in diretta via satellite , è logico chiedersi se ci siano altre applicazioni in grado di fornircele. Molte volte pensiamo che la tecnologia sia molto più avanzata di quanto non sia in realtà, e questo è il caso delle immagini satellitari. I satelliti più evoluti possono offrire le immagini in pochi minuti da quando scattano le immagini, ma la realtà è che per offrirle in una risoluzione accettabile bisogna aspettare qualche giorno.

Uno dei portali di immagini satellitari più utilizzati è Sentinel Hub , che copre l’intero pianeta Terra e offre nuove immagini ogni cinque giorni. Sebbene abbia diverse opzioni di pagamento, vale la pena provare prima il suo browser EO , con il quale possiamo vedere immagini impressionanti, anche se non della nostra posizione in tempo reale.

Leggere  ▷ Come visualizzare i tuoi guadagni su Twitch

Altre alternative come NOAA offrono immagini aggiornate ogni tanto, ma con una risoluzione molto bassa, quindi sono più utili per monitorare i fenomeni meteorologici. NASA Worldview è un altro portale dove troveremo mappe molto interessanti , comprese immagini geostazionarie scattate ogni 10 minuti, ma con una risoluzione che rende impossibile vedere la nostra posizione via satellite in tempo reale.