Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▶ Come pixelare le foto prima di inviarle tramite WhatsApp per proteggere la tua privacy

WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo che aggiunge una funzione molto interessante per quanto riguarda la privacy. Scopri come pixelare le foto prima di inviarle tramite WhatsApp per proteggere la tua privacy all’interno dell’app stessa.

La sicurezza e la privacy sono due aspetti molto importanti che tutti gli utenti di Internet dovrebbero tenere in considerazione in questi giorni, soprattutto quando inviano e pubblicano foto.

Una delle applicazioni più utilizzate per la condivisione delle immagini è . Ogni giorno vengono inviati nell’app più di 100 miliardi di messaggi di testo, che possono includere anche contenuti visivi. Per proteggere ulteriormente la privacy, la piattaforma include una nuova funzione che permette di sfocare le foto prima di inviarle senza utilizzare un’app di terze parti, ma facendolo dall’applicazione stessa.

Pixelare le foto è davvero interessante, ad esempio, quando si vuole che non appaia il volto di una persona, soprattutto se è minorenne o si vuole che non si distingua nemmeno la targa di un’auto o qualsiasi dato personale. Per sapere come pixelare le foto prima di inviarle su WhatsApp per proteggere la tua privacy, procedi nel seguente modo.

Se hai un iPhone:

  • Apri l’applicazione WhatsApp sul tuo dispositivo mobile
  • Inserisci la conversazione in cui invierai la foto
  • Seleziona la foto dalla galleria immagini
  • Fare clic sull’icona a forma di matita che appare in alto a sinistra.
  • Tra i campioni in basso, scegli il primo partendo da destra.
  • Quindi fare clic su “Ok” e fare clic sull’icona blu per inviare l’immagine.

Se hai un cellulare Android, le istruzioni sono molto simili, come descritto in dettaglio di seguito.

  • Apri l’app WhatsApp
  • Entra nella conversazione con il contatto a cui invierai la foto
  • Apri la galleria e seleziona la foto
  • Fare clic sulla matita nell’angolo in alto a destra
  • Infine, nell’angolo in basso a sinistra, il pulsante per pixelare.
  • Fare clic sull’area che si desidera pixelare e quindi inviare la foto.
Leggere  ▷ Come fare uno screenshot su Oppo R17 Pro

Se ancora non vedi il pulsante Pixelate sul tuo dispositivo, non preoccuparti. Come abbiamo accennato in precedenza, è una funzionalità molto nuova che ora sta arrivando su tutti i dispositivi. Naturalmente, ricorda di avere l’ultima versione dell’applicazione WhatsApp.

Come inviare foto WhatsApp senza mostrare i dettagli

Nella sezione precedente abbiamo spiegato come pixelare le foto prima di inviarle tramite WhatsApp per proteggere la tua privacy, ora spiegheremo come inviare foto WhatsApp senza mostrare i dettagli.

Tra le azioni che puoi eseguire per inviare foto WhatsApp senza mostrare i dettagli c’è quella di ritagliare la foto per lasciare visibile nell’immagine solo la parte che non ha alcuna informazione sulla tua privacy . Quindi, non ti resta che aprire l’app di WhatsApp ed entrare nella conversazione in cui invierai la foto, quindi selezionarla dalla galleria e fare clic sull’icona a forma di quadrato in alto. Ritaglia la foto e infine clicca su invia.

Altri modi per migliorare la privacy delle tue foto su WhatsApp

Se, oltre a sapere come pixelare le foto prima di inviarle tramite WhatsApp per proteggere la tua privacy, vuoi imparare o altri modi per migliorare la privacy delle tue foto WhatsApp, ti parleremo di alcune altre funzioni che potrebbero interessarti .

Tra gli altri modi per migliorare la privacy delle tue foto in WhatsApp c’è la possibilità di impostare la foto in modo che venga vista solo una volta e poi scompaia. Per fare ciò, devi solo aprire WhatsApp ed entrare nella conversazione della persona a cui invierai l’immagine. Quindi seleziona quella foto e in basso fai clic sul numero 1 che appare in modo che possa essere visto solo una volta.

Leggere  Come impedire che la registrazione audio venga interrotta in WhatsApp