Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▶ Come misurare la velocità con Google Maps

Il numero di funzioni che vengono gradualmente incluse nelle applicazioni Google fa sì che molte passino inosservate. Da tre anni ormai, come misurare la velocità con Google Maps ha cessato di essere una domanda senza risposta, grazie al tachimetro che l’applicazione incorpora. Naturalmente, molti driver lo hanno disabilitato senza nemmeno saperlo, anche se di solito funziona per impostazione predefinita.

Il tachimetro di Google Maps non è visibile a prima vista, poiché è abilitato solo mentre siamo in modalità di navigazione , ovvero quando ci stiamo spostando dal punto A al punto B. Quando si immette un percorso e si preme il pulsante “Avvia” Normalmente, apparirà un cerchio nella parte in basso a destra dello schermo in cui verrà riflessa la velocità alla quale stiamo guidando.

Perché il tachimetro non viene visualizzato su Google Maps?

Se nel tuo caso la velocità attuale non appare sullo schermo , potrebbe essere disabilitata e questo è il motivo per cui il tachimetro non appare su Google Maps . Tuttavia, è possibile attivarlo seguendo una procedura abbastanza semplice (anche se bisogna riconoscere che la funzione è in qualche modo nascosta all’interno delle impostazioni dell’applicazione).

Per attivare il tachimetro di Google Maps , accedi all’applicazione e tocca il tuo avatar di Google situato in alto a destra dello schermo. Verrà visualizzato il menu principale dell’applicazione e dovrai scorrere verso il basso fino a quando non viene visualizzata l’opzione “Impostazioni”. Lì, scorri di nuovo verso il basso fino a visualizzare la sezione “Impostazioni di navigazione” e accedi ad essa. Torna indietro nel profondo, finché in “Opzioni di guida” non vedi “Tachimetro”. Assicurati che la scheda sia attivata in blu in modo che funzioni e puoi vedere la velocità a cui stai guidando.

Leggere  ▷ Come fare uno screenshot su Vivo Y97

Il tachimetro di Google Maps è affidabile

L’affidabilità di molti tachimetri esterni è a dir poco discutibile, motivo per cui molti conducenti si chiedono se il tachimetro di Google Maps sia affidabile o meno. Utilizzandolo durante un percorso , abbiamo potuto verificare come la velocità indicata dall’applicazione Google Maps sia inferiore di quattro chilometri orari rispetto a quella indicata dal tachimetro dell’auto.

Nonostante questa variazione tra ciò che riflette Google Maps e ciò che riflette l’auto , è sempre meglio fidarsi del tachimetro del proprio veicolo. Quando passi attraverso i radar che controllano la velocità o vogliono essere al di sotto del limite, quello sarà sempre il riferimento più affidabile per te per guidare e non mettere a rischio i tuoi punti patente.

Quanto veloce sto andando in questo momento?

Il tachimetro di Google è molto utile per sapere quanto velocemente sto andando in questo momento , poiché riflette il tuo ritmo di movimento attraverso il tuo posizionamento GPS. Se hai un’auto con tachimetro analogico senza display digitale, può aiutarti a farti un’idea molto più dettagliata della velocità a cui stai guidando, anche se devi tenere conto di quella leggera variazione tra la velocità effettiva e quello mostrato dall’applicazione che è stata commentata nella sezione precedente.

Come sapere quanto velocemente vado in treno su Google Maps

Una volta che il funzionamento del tachimetro è noto per essere utilizzato durante i nostri percorsi in auto, molti si chiedono come sapere quanto velocemente sto andando in treno in Google Maps . Quando inizi a navigare su un percorso, il tachimetro appare comunque, indipendentemente dal fatto che ti muovi a piedi, in auto o in treno, quindi se sei in carrozza, puoi controllarlo facilmente.

Leggere  WhatsApp lancia una funzionalità su Android per visualizzare le foto condivise in chat