Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

▶ Come creare collaborazioni su Instagram

Negli ultimi mesi avrai sicuramente visto un’immagine su Instagram che non appartiene a un solo account, ma nella parte alta dove puoi vedere l’account che l’ha pubblicata, ce ne sono due. Si tratta di Instagram Collabs, una funzionalità che da qualche mese offre il social network che ci permette di pubblicare foto e video collaborativi. Ma sebbene sia sempre più comune vederli, ci sono molte persone che ancora non sanno come farlo. Pertanto, in questo articolo ti insegneremo come creare collaborazioni su Instagram :

Una volta completati tutti questi passaggi, la persona a cui hai chiesto di collaborare al tuo post su Instagram riceverà un messaggio diretto che le informa che l’hai invitata a collaborare alla tua immagine. Dovrai accettare in detto messaggio privato, e da quel momento la foto non apparirà solo sul tuo profilo, ma sarà anche sul tuo come pubblicazione di entrambi.

bandiera3

Come creare una Collab Instagram con un profilo privato

Se quando entri nella sezione Tagga persone non compare l’opzione Invita un collaboratore, probabilmente è perché il tuo profilo Instagram è privato .

E questa funzione è disponibile solo per i profili pubblici. Quindi, se sei arrivato fin qui chiedendoti come realizzare Instagram Collab con un profilo privato , ci dispiace dirti che questo non è possibile. L’unico modo in cui dovresti essere in grado di utilizzare questa funzione se hai il tuo account chiuso al pubblico è aprirlo prima di tentare di collaborare.

Il motivo è che si tratta di una funzionalità non destinata agli account personali, ma piuttosto ad aziende e professionisti .

Leggere  WhatsApp rinnoverà i suoi gruppi per Android e iPhone

Quindi, se vuoi che uno dei tuoi amici appaia come parte della tua foto, hai sempre la possibilità di taggarlo , che è disponibile sia per gli utenti di account pubblici sia per coloro che preferiscono mantenere il proprio profilo il più privato possibile. Ma nel momento in cui vorrai realizzare un Instagram Collab, sarà necessario che entrambi i profili siano aperti in modo che chiunque possa accedervi.

A cosa servono le collaborazioni su Instagram?

Ora sai come creare un post collaborativo, ma potresti non avere ancora del tutto chiaro a cosa servano Instagram Collabs in termini pratici.

Questa opzione può essere molto pratica, ad esempio, se un influencer ha collaborato con un brand . La funzione Instagram Collab consentirà alla pubblicazione in cui è stata realizzata questa collaborazione di comparire sia nell’account dell’influencer in questione sia in quello del brand, senza che sia necessario che entrambi gli account lo carichino separatamente. Può anche essere pratico per una lotteria in cui collaborano diverse entità.

Quindi, come abbiamo visto, è una funzione particolarmente orientata per coloro che utilizzano Instagram principalmente come mezzo pubblicitario . Pertanto, non è orientato alle nostre foto personali e non è possibile farlo in un profilo privato.

Certo, se tu e i tuoi amici avete entrambi un profilo pubblico e volete pubblicare insieme una foto della vostra ultima vacanza, potete farlo senza problemi . L’unica limitazione che Instagram pone quando si utilizza questa funzione è il fatto che i profili devono essere pubblici.