Skip to content
⇨ Tech-Facile – Il sito dove imparerai tutto ciò che riguarda l'informatica

¦› Come impedire al tuo Mac di scaricare e installare automaticamente gli aggiornamenti di macOS

Se utilizzi macOS El Capitan 10.11.5 o versioni successive, il tuo computer può scaricare importanti aggiornamenti del sistema operativo come macOS Sierra in background. Inoltre, la maggior parte dei modelli di Mac con una versione di macOS precedente a El Capitan è in grado di scaricare applicazioni e aggiornamenti di sicurezza senza alcun intervento.

Una volta completato il download, il tuo Mac ti avviserà quando è pronto per l’installazione e puoi scegliere di applicare, ignorare o posticipare l’aggiornamento fino a un momento più conveniente.

Se non vuoi che gli aggiornamenti di macOS vengano scaricati silenziosamente in background, puoi disabilitare questa funzione con pochi clic nelle preferenze dell’App Store.

Gli aggiornamenti software di macOS sono in genere affari da più gigabyte, quindi mi piace scaricarli nel mio tempo libero, al di fuori dell’orario lavorativo, per garantire un’esperienza Internet ottimale quando lavoro su cose importanti.

L’archiviazione è un’altra cosa che mi viene in mente.

Sebbene Apple non invierà gli aggiornamenti di macOS al tuo Mac se lo spazio è insufficiente, anche se il tuo computer ha abbastanza spazio libero e scarica gli aggiornamenti in background e quindi inizia a esaurire lo spazio, li cancellerà automaticamente per liberare spazio.

.

Per evitare questi scenari, disabilitare i download automatici degli aggiornamenti.

1) Sul tuo Mac, vai su Preferenze di Sistema → App Store .

2) Per impedire al tuo Mac di scaricare gli aggiornamenti di macOS e app senza prima chiedertelo, deseleziona “Scarica i nuovi aggiornamenti disponibili in background”.

D’ora in poi, il tuo Mac ti avviserà quando gli aggiornamenti del software macOS e gli aggiornamenti per le app installate sono disponibili, ma non li scaricherà automaticamente in background a meno che tu non lo dica.

Leggere  Il supporto per le estensioni di Microsoft Edge è in arrivo con Windows 10 Redstone

Invece, per scaricare gli aggiornamenti di macOS e app in background senza che venga richiesto, seleziona “Scarica i nuovi aggiornamenti disponibili in background”.

Al termine del download dell’aggiornamento, riceverai una notifica che è disponibile per l’installazione. Puoi quindi scegliere quando installarlo o scegliere di ricevere un promemoria il giorno successivo.

E, come prima, puoi controllare manualmente gli aggiornamenti in qualsiasi momento facendo clic sulla scheda Aggiornamenti nel Mac App Store.

Se desideri che gli aggiornamenti macOS vengano installati automaticamente senza che venga richiesto, seleziona “Installa aggiornamenti macOS”. Per fare in modo che il tuo computer installi automaticamente gli aggiornamenti delle app dal Mac App Store, seleziona “Installa aggiornamenti app” e il gioco è fatto.

Per la tua sicurezza, ti consigliamo vivamente di selezionare l’opzione “Installa file di dati di sistema e aggiornamenti di sicurezza”, che indica al tuo computer di installare file di sistema e aggiornamenti di sicurezza senza chiedere conferma.

In questo modo, potrai stare tranquillo sapendo che eventuali vulnerabilità preoccupanti o pericolose vulnerabilità zero-day sul tuo Mac verranno risolte automaticamente non appena le patch verranno rilasciate da Apple.

E, ultimo ma non meno importante, puoi dire al tuo Mac di scaricare le app che hai acquistato dal Mac App Store su altri Mac selezionando l’opzione “Scarica automaticamente app acquistate su altri Mac”.

Tieni presente che MacBook, MacBook Pro e MacBook Air devono avere l’alimentatore collegato per scaricare automaticamente gli aggiornamenti in background.

Cosa ne pensate di questo consiglio?

A proposito, come hai impostato le preferenze dell’App Store sul tuo Mac? Ti piace che gli aggiornamenti di macOS vengano scaricati automaticamente in background e perché?

Leggere  ▷ Come ripristinare un server Discord

Permetti al tuo Mac di aggiornare automaticamente le tue app?

Come impedire al tuo Mac di scaricare e installare automaticamente gli aggiornamenti di macOS